Questo sito fa uso di cookies. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

SEGUICI  

Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

La Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza è stata adottata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989.

È un trattato internazionale molto importante che riconosce, per la prima volta, anche ai bambini, bambine e adolescenti la titolarità di diritti civili, sociali, politici, culturali ed economici che devono essere promossi e tutelati da parte di tutti.

Dal 1989 ad oggi tutti i Paesi del mondo, tranne gli Stati Uniti, si sono impegnati a rispettare e a far rispettare sul proprio territorio i principi generali e i diritti fondamentali in essa contenuti. L’Italia l’ha ratificata con Legge n. 176 del 27 maggio 1991.

I principi fondamentali contenuti nella Convenzione sono:

  • Non discriminazione(art. 2): i diritti sanciti dalla Convenzione devono essere garantiti a tutti i minori, senza distinzione di razza, sesso, lingua, religione, opinione del bambino/adolescente o dei genitori.
  • Superiore interesse(art. 3): in ogni legge, provvedimento, iniziativa pubblica o privata e in ogni situazione problematica, l’interesse del bambino/adolescente deve avere la priorità.
  • Diritto alla vita, alla sopravvivenza e allo sviluppo del bambino e dell’adolescente (art. 6): gli Stati devono impegnare il massimo delle risorse disponibili per tutelare la vita e il sano sviluppo dei bambini, anche tramite la cooperazione tra Stati.
  • Ascolto delle opinioni del minore(art. 12): prevede il diritto dei bambini a essere ascoltati in tutti i processi decisionali che li riguardano, e il corrispondente dovere, per gli adulti, di tenerne in adeguata considerazione le opinioni.

La Convenzione presenta anche un meccanismo di controllo sull’operato degli Stati, tenuti a presentare periodicamente al Comitato ONU sui Diritti dell’infanzia dei rapporti dettagliati sull’attuazione dei diritti dei bambini e degli adolescenti nel proprio territorio.

L’Italia ha presentato tra il 1994 e il 2017 quattro rapporti periodici sull’applicazione della Convenzione più due rapporti sull’applicazione dei Protocolli facoltativi, ricevendo dal Comitato apprezzamenti per i progressi compiuti e raccomandazioni per il superamento delle aree di criticità.

Per saperne di più potete consultare i seguenti siti:

  • https://www.unicef.it/
  • https://www.informagiovani-italia.com/giornata_mondiale_diritti_infanzia.htm
  • https://www.savethechildren.it/convenzione-sui-diritti-dellinfanzia

Data

Nov 20 2021
Expired!

Ora

All Day
Categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *